Tegole e coppi alla romana

Fin dagli antichi romani il cotto è stato un componente da costruzione molto importante e largamente utilizzato. Un elemento che sicuramente contraddistingue molti tetti di Roma e dintorni è la tegola in laterizio alla romana che da poi origine al tetto alla romana insieme ai coppi. Rimane inteso che oltre la . Tegole romane e coppi prodotti dalla Solava mantengono la tradizione estetica dei manti di copertura già in uso in.

Questa soluzione, permeata di storia e tradizione, viene indicata da architetti e costruttori, come scelta ideale per ogni problema di ristrutturazione e restauro di pregio.

Tegola romana o embrice prodotta tramite stampaggio. Viene generalmente impiegata, in coppia con il coppo , per realizzare lo strato inferiore del . La pendenza minima della falda è del. Per questo tipo di coperture, denominata alla “ romana ”, la messa in opera si esegue deponendo un. Gli elementi di supporto.

Elementi lineari e piani. Tipologie e dimensionamento.

La disposizione degli elementi del manto. Manti con tegole olandesi e portoghesi. Altre sovrapposizioni e quindi lunghezze di falda differenti sono possibili e sono riportate nella tabella interasse listellatura.

Questo articolo nasce a seguito delle numerose ricerche di molti lettori relativamente alla realizzazione di un manto di copertura di una casa, in tegole o coppi del tipo Romano o Toscano. Spiegheremo come partire dalla gronda, come murarli, e con una serie di disegni, realizzati in trasparenza cercheremo di rendere più . Embrice (sost. maschile, pron. émbrice) è un tipo di tegola in laterizio. Etimologicamente deriva dalla parola latina imbrex, collegata a sua volta a imber ovvero pioggia. Si analizzano i due principali tipi di tegola da tetto usati in epoca romana , la cui diffusione dipende non solo da fattori culturali ed economici, ma anche climatici.

La copertura tradizionale dei tetti con tegole e coppi di terracotta, di tipo sostanzialmente identico alle soluzioni antiche, è ancora oggi comune in ambito. Tratteggi per coperture disegnati. Copertura con tegole portoghesi, tetto alla romana con embrice e coppi.

Vista piana per le piante e prospetti con tegole disegnate per varie inclinazioni della falda. Vari tipi di tratteggio per coperture a falde: coppi , . Quando si parla di tegole si fa spesso riferimento a quelle portoghesi, perché sono le più vendute ed economiche: hanno una forma che accosta, alla parte semicilindrica dei coppi , una superficie piana. In realtà esistono moltissimi tipi di tegole , da quelle marsigliesi alle canadesi, fino ad arrivare a quelle .

Pratigliolmi propone una tegola e un coppo prodotti con la trafila. Infatti il peso della singola tegola e il modo in . Le tegole curve prendono il nome di coppi , mentre le tegole piane sono di vari tipi e prendono il nome di embrici: marsigliese, olandese, portoghese ed embrice toscano. La tipica copertura alla toscana o alla romana , è composta da embrici e coppi. La tegola portoghese è un tipo misto: in parte piana, . Coppi con dentelli su listellatura – Chiusura laterale della falda. Realizzazione, da parte della nostra azienda L’Arte del Cotto, di un tetto in cotto fatto a mano, colore rosato, col sistema “copertura alla romana ” di tegole e coppi.

Winter – misure, posa e pezzi sp. Dettagli tecnici del progetto: la copertura detta “ alla romana ” è fatta con le tegole o embrici posizionate sotto e con i coppi sopra, a cavallo fra . Manto di copertura del tetto con tegole piane alla romana con sovrapposto secondo strato di tegole curve ( coppi ), oppure tegole curve a doppio strato, fornito e posto in opera. Vendo coppi e tegole antiche di argilla fatte a mano.

Detta anche piana o embrice, è la tegola della tradizione greco- romana , ideale per ristrutturazioni e restauri.