Sottofondi a secco

Facilità e velocità di applicazione: PaviLeca non necessita di alcuna costipazione ma unicamente di staggiatura a livello. I sistemi per sottofondi a secco sono costituiti da solidi elementi in gessofibra Brio Knauf e lastre GIFAfloor UB Klima Knauf. Brio Knauf è composto da elementi a struttura monolitica, dotati di una robusta battuta fresata.

Vengono incollati in battuta e fissati con viti o graffe. I GIFAfloor UB Klima sono elementi in gessofibra.

Gli elementi Brio F1e le lastre per sottofondi a secco F1sono utilizzabili per i pavimenti riscaldati. Laterlite porta a Bolzano un nuovo sistema che riguarda i sottofondi a secco , composto dal granulare. Per il riscaldamento a pavimento. Leo Bodner – GREEN BUILDING BIOEDILIZIA – sottofondo massetto sistemi a secco riscaldamento a pavimento.

Le lastre per sottofondi a secco sono nate come alternativa ai massetti tradizionali e offrono in più il vantaggio di fornire una superficie livellata. Sistema costruttivo a secco per sottofondi (-a secco , -pavimenti) Un passo avanti nella tecnologia delle lastre per sottofondi a secco. Dove usare i sottofondi a secco FERMACELL.

Sottofondi FERMACELL sono resistenti alle ruote delle sedie per ufficio.

Carico concentrato distribuito. Un sottofondo a secco sostituisce il tradizionale “massetto” per pavimenti;. Il nostro sistema klima-pav, è un sistema di sottofondo a secco con riscaldamento radiante integrato. Klima-pav è completamente a secco, non contiene resine e agenti chimici, può essere usato su qualsiasi tipo di solaio (cemento armato, latero cemento, legno, ecc.) e vi permette finalmente di avere un impianto di . Versare il contenuto di PaviLeca e creare le . Aiuta a preservare le strutture di solaio in legno, mantenendo basso il tasso . FERMACELL per pareti, contropareti, controsoffitti e sottofondi a secco. Gli edifici dove si impiegano lastre.

Fermacell vengono realizzati in modo rapido e razionale. Si risparmiano i tempi di asciugatura, tipici dei metodi . Kufos è un massetto a secco livellante, completamente naturale, privo di leganti e facile da utilizzare. Si posa a secco e si livella a staggia, non necessita di tempi di asciugatura quindi velocizza i lavori di cantiere.

I massetti a secco ovvero la realizzazione di piani di posa mediante la stesura di lastre pre-accoppiate in gessofibra con spessori variabili a partire dai mm. Le proprietà acustiche sono significative, la lavorazione è interamente a secco quindi i tempi “morti” di cantiere sono ridotti al minimo poichè la . Grazie alla tecnica a secco è possibile realizzare in modo razionale pavimenti di alta . Lo scorso martedì il team Vanoncini composto da Mirko Berizzi (direttore tecnico) , Fabio Salvi (funzionario commerciale) e Giuseppe Cavaliere (istruttore di posa) ha incontrato lo staff di una nota impresa edile bergamasca per un corso di formazione specifico sulla posa in opera dei sottofondi a secco. Possono essere sostituiti da sottofondi a secco.

Questi sono costituiti da una travatura in acciaio regolabile in. Le lastre per massetto a secco BetonWood sono costituite da due lastre in cementolegno BetonWood con spessore mm incollate tra loro. Le due lastre sono disposte in modo sfalsato.

Nella gamma di massetti a secco.