Posa coppi su onduline

LASTRE POLIVALENTI SC 3E SC 470. Il logo Onduline verrà apposto su ogni singola lastra con un sistema di marchiatura a pressione che non scolora nel tempo e vuole mettere in risalto la qualità che. I nuovi Sistemi Sottocopertura “SC” permettono la posa di tutte le tipologie di tegole e coppi nuovi o di recupero. Il sistema da SottoCopertura Sottocoppo Onduline è idoneo per tutti i tipi di coppi in laterizio: una soluzione classica, pratica, economica ed efficace.

Lastra sottocoppo adatta per coppi con lar- ghezza fino a 2mm. Uno speciale trattamen- to superficiale le conferisce una colorazione che riproduce la tinta prevalente dei coppi.

Queste lastre rispettano le norme di tutela paesaggistica . Parte II: La posa in opera dei manti di copertura in laterizio. Gli elementi di supporto. Elementi lineari e piani. Il sistema Sottocoppo è valido per tutti i tipi di coppi : una soluzione classica, pratica, economica ed efficace.

Agevola la posa dei coppi che trovano. La posa su assito, semiassito o piano inclinato in laterocemento, avviene per file parallele, partendo dalla . Mentre la prima file di tegole è stata allettata completamente sulla malta, le altre due file e poi le seguenti, come spiegato sopra, vanno fermate al .

I modelli polivalenti che arricchiscono la gamma delle lastre da Sottocopertura Onduline offrono una notevole semplificazione e assicurano una rapidità di posa senza pari. Lo speciale profilo delle lastre permette di adagiare i coppi direttamente nelle parti piane delle lastre, accogliendo senza particolari . VOCE DI CAPITOLATO Lastra SOTTOCOPPO monostrato di colore nero o argento, spessore. CE conformememente alla NORMA UNI EN 5classe S. DOPPIA COPERTURA due coperture sovrapposte. La superficie inferiore del coppo risulta sempre aerata in quanto il contatto con la lastra non è su tutto lo sviluppo del coppo ma in tre punti. Per fare in modo che la messa in posa dei coppi possa risultare duratura, infatti, bisognerà crearne due strati: il primo orientato ad “u”, mentre il secondo . Le lastre sottocoppo assicurano il risparmio sulla posa dei coppi , inoltre possono essere utilizzate direttamente a vista.

I coppi ‘moderni’ sono facilmente posizionabili anche su un tetto in cemento armato. Il profilo è conforme alla maggior . Si posa lungo la linea di incontro tra due falde, sia sulla sommità del tetto (linea di colmo propriamente detta) che in corrispondenza delle linee di displuvio. Funge da spartiacque e al tempo . La corretta posa in opera delle tegole. Posa su listelli in legno. La funzionalità di una copertura dipende sicuramente dalla qualità degli elementi utilizzati, ma allo stesso modo è fondamentale il modo in cui questi vengono posati.

Doppia Romana, Coppo di Francia, Coppo di Grecia).