Martinetti piatti doppi

La tecnica è stata originariamente applicata per determinare in situ i livelli di sforzo nella muratura. Livello di conoscenza (LC): Proprietà dei materiali. Successivamente il metodo è stato.

Per la determinazione delle caratteristiche di deformabilità vengono utilizzati due martinetti piatti paralleli, i quali delimitano un campione significativo di muratura sul quale viene eseguita in sito una prova di compressione monoassiale in direzione normale al piano di posa. Gli strumenti di misura con base . La muratura sovrastante e sottostante funge da contrasto alla reazione esercitata dai martinetti stessi.

Si ricorre a questa prova per la valutazione delle caratteristiche di deformabilità e resistenza delle murature di diversa natura (blocchi squadrati, pietra, mattoni etc. ). Usualmente con un singolo martinetto si ricava lo stato tensionale esistente nella sezione di prova mentre con due martinetti si ricostruisce il legame . Diagnostica dei materiali e delle strutture, con tecniche distruttive e non, su edifici in muratura – Duration. PROVE NON DISTRUTTIVE SULLE MURATURE. I sensori di misura sono posti orizzontalmente e segnalano il . Prove con martinetti piatti singoli e doppi su murature e travi in c. Collaudi statico e dinamico. Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale.

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile, Indirizzo Strutture.

VALUTAZIONE DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE. DELLA MURATURA MEDIANTE MARTINETTO PIATTO DOPPIO. Tecnica utilizzata per valutare le caratteristiche di deformabilità di una muratura e stimare la resistenza alla compressione. Il prezzo è riferito a ciascuna prova di martinetto piatto (semplice o doppio) eseguita. Prove di carico a spinta.

Prove di carico a spinta su elementi strutturali orizzontali o sub-orizzontali dei quali si vogliono conoscere dati caratteristici quali portanza . Martinetto piatto doppio. Analisi strutture in muratura. La caratterizzazione della muratura con i MARTINETTI PIATTI. Una volta rilevato il carico di esercizio della muratura si istalla un secondo martinetto parallelo al primo. Nella figura seguente vengono riportate . Le prove con martinetti piatti sono utilizzate nella diagnostica delle strutture per la valutazione dello stato tensionale (singolo) e per la determinazione delle caratteristiche meccaniche ( doppio ) di muratura e calcestruzzo.

Le prove con i martinetti piatti sono prevalentemente impiegate nella diagnostica di edifici e strutture in muratura. La prova consiste nella realizzazione di un taglio. Realizzati in lega, vengono tagliati al laser e saldati a filo.

Le diverse famiglie di martinetti DRC garantiscono delle prestazioni in termini di.